sabato 20 settembre 2014

Cosa fare dopo una Benedizione del Grembo per vivere in armonia con le tue energie femminili

Immagine di Christina Smith

Dal blog di Miranda:

La Benedizione del Grembo non è un evento unico, a sé stante, ma un meraviglioso percorso di risveglio femminile che porta guarigione a tutti gli aspetti del nostro essere. Ogni Benedizione ci riporta un po’ più vicine alla nostra femminilità autentica – a quel modello innato di energie femminili con cui la nostra anima è venuta al mondo. Purtroppo, l’educazione e la società ci insegnano a reprimere alcuni aspetti di questo modello, per questo così tante donne in tutto il mondo si sento disconnesse dalla propria anima e avvertono un senso d’incompletezza e di vuoto interiore.

La Benedizione ci riconnette ad aspetti della nostra femminilità che abbiamo perso o che non abbiamo mai avuto l’opportunità di esprimere. Ma risvegliare questi aspetti è solo l’inizio del viaggio di ritorno alla nostra femminilità autentica. Dobbiamo anche percorrere attivamente il sentiero del femminile per riportare questi aspetti nella nostra vita e vivere in armonia con la nostra vera natura femminile, altrimenti ci troveremo di nuovo disconnesse e il nostro cuore e la nostra anima continueranno a esprimere a gran voce il nostro bisogno di completezza.

Come posso portare i doni della Benedizione del Grembo nella mia vita?

Quali doni?

Come ogni donna è unica, diversa dalle altre, così anche i doni della Benedizione sono molti, diversi da donna a donna – guarigione e amore, liberazione dalle tensioni emotive e mentali, amore e accettazione di noi stesse, saggezza e guida interiori, forza e potere personale, dolcezza e pace, energia sessuale e creatività, ispirazione e riscoperta dei nostri aspetti più istintivi.

Scartare i doni

Per scartare i nostri doni personali dobbiamo togliere dalla scatola i giocattoli che la Benedizione ci ha regalato e cominciare a giocarci! La nostra natura femminile è ciclica e come tale dobbiamo accoglierla ed esprimerla nelle piccole cose che facciamo ogni giorno.

La nostra natura ciclica è composta da quattro energie femminili archetipiche – un archetipo è un simbolo universale e un’energia che tutte le donne condividono indipendentemente dalla loro cultura d’appartenenza – e nel mio libro ‘Luna Rossa’ chiamo questi archetipi la Vergine, la Madre, l’Incantatrice e la Strega. Ogni energia archetipica è associata a una fase del ciclo mestruale e a una fase lunare. Svolgere una piccola attività in armonia con le energie di un determinato archetipo nella fase corrispondente ci fa sentire bene! E questo star bene è il segnale con cui la nostra anima ci mostra che stiamo percorrendo il sentiero dell’anima femminile.

Percorrere il sentiero del risveglio femminile ci fa sentire bene!

Ma allora che tipi di attività posso fare dopo la Benedizione del Grembo per sentirmi bene?

Ho il ciclo:

La Vergine (fase pre-ovulatoria) ci chiede di agire in modo indipendente e di fare tutto ciò che dobbiamo fare. Fa’ una lista di tutto quello che vuoi fare questa settimana e inizia a farlo.

La Madre (fase ovulatoria) ci chiede di essere affettuose e orientate al prossimo. Di’ ‘grazie’ alle persone della tua vita e esprimi la tua gratitudine ogni giorno per tutta la settimana.

L’Incantatrice (fase pre-mestruale) ci chiede di esprimere la nostra creatività e la nostra spiritualità in modo indipendente. Scrivi una breve preghiera ogni giorno di questa settimana e lascia che siano il tuo cuore, il tuo grembo e la tua creatività a trovare immagini e parole.


La Strega (fase mestruale) ci chiede di riposare, pregare e riflettere. Va’ a dormire abbastanza presto questa settimana e goditi il riposo extra.

Non ho il ciclo

Se non hai il ciclo mestruale per problemi di salute o per un’isterectomia, per la sospensione medica del ciclo, la menopausa o la gravidanza, puoi lo stesso scartare i doni della Benedizione perché le energie archetipiche sono comunque dentro di te.

Svolgi le attività sopra indicate in armonia col ciclo lunare:

Attività della Vergine – nei giorni di luna crescente.

Attività della Madre – nei tre giorni che precedono la luna piena, il giorno della luna piena e nei tre giorni che la seguono.

Attività dell’Incantatrice – nei giorni di luna calante.

Attività della Strega – nei tre giorni che precedono la luna nera, il giorno della luna nera e nei tre giorni che la seguono.

Altre idee

Per aiutarti a trovare attività che ti consentano di vivere in sintonia con la tua natura ciclica e sentirti bene, puoi ispirarti ai suggerimenti per ogni fase riportati nel mio libro ‘Luna Rossa’. Per ulteriori attività pratiche da compiere ogni giorno per sentirti meglio, avvantaggiarti sul lavoro e raggiungere i tuoi obiettivi, vedi il ‘Percorso Ciclico’, illustrato in ‘The Optimized Woman’, che ti guida giorno per giorno per tutto il ciclo.

Nessun commento:

Posta un commento